logo

Dove Siamo

  • stabilimentobalneare Forlimpopoli
  • Indirizzo: via Forlimpopoli Centro, 1
  • Provincia: FC
  • Città: Forlimpopoli
  • Cap: 47034

Stabilimento Balneare Forlimpopoli

featured image

Il migliore stabilimento balneare per le tue vacanze

Stai per aprire o sei proprietario o gestore di uno stabilimento balneare a Forlimpopoli? Allora questa è la tua occasione per pubblicizzare i tuoi servizi, scegliendo il migliore dei canali per far sapere che il tuo stabilimento è il più attrezzato della costa.

Contattaci subito e faremo del tuo stabilimento balneare a Forlimpopoliquello più richiesto dell’estate. Richiamerai molti più turisti di quanti tu ne abbia mai visto su un lido.

Contattaci





In zona puoi trovare anche:

BAGNO AD NOVA

VIALE GIOSUE' CARDUCCI
47042CESENATICO (FC)

Tel. 054785056

BAGNO MATTEO

VIALE GIOSUE' CARDUCCI, 19
47042CESENATICO (FC)

Tel. 054780571

BAGNO CONTI

VIALE TRENTO, 60
47042CESENATICO (FC)

Tel. 054780449

GOBBI HOTEL'S S.A.S. DI ALBERTA MACORI

VIA GRAMSCI, 32
47043GATTEO A MARE (FC)

Tel. 0547680603

BAGNO TRIESTE N.15 DI MAGNANI CHRISTIAN & C.

VIALE GIULIO CESARE
47043GATTEO A MARE (FC)

Tel. 054787564

BAGNO NETTUNO DI BENAGLI FABIO & C. S.A.S.

VIALE VENEZIA
47042CESENATICO (FC)

Tel. 054783208


Come aprire uno stabilimento balneare aForlimpopoli

Sole, mare e divertimento

Uno stabilimento balneare a Forlimpopoli con l’arrivo dell’estate porta inevitabilmente a pensare quanto sia bello trovarti al mare e avere tutti i comfort a portata di mano.

I moderni vacanzieri cercano infatti lo stabilimento balneare che possa offrire quei servizi esclusivi che non trovano facilmente in altre località di mare. Sulla scelta incide anche il prezzo concorrenziale per attirare quanti più clienti possibili. E’ cosi che puoi fare la differenza, permettendo ai tuoi clienti di tracorrere ore felici presso il tuo stabilimento balneare a Forlimpopoli.

Il turista cerca sole, mare e divertimento e quale luogo migliore dove trovarli tutti insieme se non nel tuo stabilimento balneare?

Se stai pensando di aprirne uno o prenderlo in gestione ci sono alcune cose che deve assolutamente sapere.

Se hai intenzione di acquistarlo e diventare un imprenditore, ma anche nel caso tu scelga la gestione stagionale. Serve aprire una partita IVA e,se sei il proprietario, devi anche fare l’iscrizione al Registro delle Imprese, richiedere la consulenza di un commercialista abilitato e ottenere la concessione marittima demaniale.

Lo stabilimento dovrà anche avere un’autorizzazione ambientale per gli scarichi dei reflui e rispettare tutte le norme igienico sanitarie del caso.

Non sono richieste particolari professionalità per svolgere questa attività e magari ti potrebbe essere utile conoscere almeno 2 lingue straniere, per poterti interfacciare con i tuoi clienti esteri e per allargare i tuoi contatti senza porti dei limiti.

Conta molto il tuo saperci fare con i clienti, la cortesia, la disponibilità, la pulizia dell’arenile, i servizi che offri (ombrelloni, sdraio, lettini, cocktail in spiaggia, ecc). Sono tutte caratteristiche che possono attrarre molto i turisti, specie se scegli di rivolgerti a un target molto ampio.

I servizi pocanzi citati sono quelli che più o meno tutti gli stabilimenti hanno, ma per avere successo bisogna distinguersi e dare un volto accattivamente al tuo stabilimento balneare a Forlimpopoli .

Un tempo si usavano le cabine per cambiarsi in spiaggia. Erano un punto di rigerimento per coppie, famiglie con bambini e davano un senso di appartenenza al luogo, che diventava familiare. Se il tuo stabilimento balneare a Forlimpopoli ne è sprovvisto, cerca di renderle disponibili.

Crea anche un angolo nursery per le mamme che hanno necessità di trovare un angolo comodo per i loro piccoli, ma anche un parco giochi con personale specializzato nel baby sitting. I bambini hanno bisogno non solo di giocare nell’acqua, ma anche di avere un diversivo nei momenti di relax o di svago. Apprezzano molto le giostrine, i percorsi con i gonfiabili e quelli che coinvolgono anche i genitori. Devi anche assumere per legge il guardia spiaggia per la sicurezza dei bagnati.

Nel tuo stabilimento balneare diForlimpopoli non può mancare il bar o un punto ristoro, dove i turisti vengono a prendere un gelato, dissetarsi o semplicemente fare uno snack.

Serve per aumentare i tuoi guadagni, perché nessuno ama trascorrere ore e ore in spiaggia senza andare a prendere qualcosa che lo possa ristorare dal caldo.

Amplia l’offerta di bibite, gelati, stuzzicchini, aperitivi e non dimenticare il servizio in spiaggia direttamente sotto l’ombrellone, perché è davvero qualcosa che riscuote un enorme successo tra i bagnanti, che si sentono coccolati e ricoperti di attenzioni.

Il richiamo che esercita uno stabilimento balneare è anche quello che fa capo alle acque cristalline, quindi il mare deve essere pulito e sarà il tuo migliore biglietto da visita.

Scopriamo la bellezza di Forlimpopoli

Situata nella provincia di Forlì-Cesena, Forlimpopoli è una ridente località dell’Emilia Romagna, compresa tra pianure verdi, montagne e mare. Dalle antiche origini storiche, dell’area dove sorge l’attuale Forlimpopoli, si hanno notizie sin dal periodo noto come “”Paleolitico Inferiore“”.

Nota con il nome di Forum Popili durante l’età romana, Forlimpopoli già in tempi antichi, era nota per la sua posizione strategica – essendo in prossimità della via Emilia – e per lo sviluppo delle sue attività agricole e artigianali, come ben testimoniano le centinaia di anfore rinvenute nel luogo. Importante sede vescovile durante il V secolo, Forlimpopoli vide il suo prestigio e la sua importanza scemare nel corso dell’Alto Medioevo, allorché le frequenti inondazioni indussero i contadini a cercare zone decisamente più fertili e sicure.

Nella Città Artusiana, nota per aver dato i natali al celebre scrittore e gastronomo Pellegrino Artusi, di certo non mancano gli spunti di visita. Tra le principali attrazioni di Forlimpopoli troviamo, innanzitutto, la Rocca Albornoziana. Dall’imponente pianta quadrata che abbellisce la piazza principale della città, la Rocca ospita il Municipio di Forlimpopoli ma, soprattutto, il Museo Archeologico Aldini, ricco di manufatti, anfore e reperti trovati nelle vicinanze.

Ma Forlimpopoli è celebre anche per la sua raffinata gastronomia: proprio nella città Artusiana, infatti, è ospitato il “”Centro di cultura Gastronomica“”, interamente incentrato sull’arte di mangiar bene. Tra gli appuntamenti da non perdere a Forlimpopoli, la Festa Artusiana con degustazioni e rassegne ispirate a Pellegrino Artusi.

Il divertimento nello stabilimento balneare

Il tuo stabilimento balneare a Forlimpopoli deve essere un punto di riferimento per tutta la costa e diventare sinonimo di divertimento per tutti.

Tra le cose che attraggono tutti i turisti in zona c’è sicuramente la buona musica, che rallegra le ore in spiaggia e concilia il divertimento anche solo stando al sole.

Non è necessario che sia assordante, ma che mandi un messaggio chiaro su quanto il tuo stabilimento balneare sia cool.

Uno stabilimento balneare a Forlimpopoli non può mancare di avere dei campi sportivi per praticare i classici sport estivi. Beach volley, bocce, ping pong, e molto altro, renderanno l’atmosfera autenticamente estiva.

Per chi invece tra i tuoi turisti vuole cimentarsi in una passeggiata al largo, non devono mancare i pedalò e le moto d’acqua.

Feste in spiaggia

Uno stabilimento balneare a Forlimpopoli deve anche valorizzarsi con le feste in spiaggia, che possono partire dall’ora dell’aperitivo in poi.

Non è raro infatti che di giorno ci si possa rilassare tranquillamente sulla spiaggia e la sera lo stesso luogo cambi faccia e diventi una discoteca sotto le stelle.

Se la musica è gradita durante il giorno, la sera lo è ancora di più e orde di giovani non aspettano altro che trovare quella giusta per scatenarsi in pista.

L’estate porta con se la voglia di lasciarsi andare e ballare è una di quelle attività che scarica tensioni, aumenta l’adrenalina e quindi anche lo stato di benessere.

Naturalmente se la festa deve essere memorabile ci vuole anche un DJ di tendenza e nel nostro paese non ne mancano di certo.

Le convenzioni con hotel, residence campeggi

Per incrementare l’afflusso di turisti nel tuo stabilimento balneare, una delle scelte migliori è quella di stipulare delle convenzioni con gli hotel, i residence e i campeggi anche se non sono nelle vicinanze.

Puoi pensare di offrire un servizio navetta, magari anche 3 volte al giorno, in modo che i turisti siano invogliati a spostarsi di mattina o nel pomeriggio, senza dover attendere fino a sera di poter rientrare in hotel o a casa.

Le convenzioni con le strutture turistiche vicine sono un grande vantaggio su uno stabilimento balneare di Forlimpopoli come il tuo, che potrebbe non sfruttare al meglio questa opportunità.

Il segreto è facilitare l’accesso allo stabilimento balneare e, una volta all’interno, tenere impegnati piacevolmente i clienti, che si tratti dell’abbronzatura sotto l’ombrellone, di sport rilassanti o dei quelli più emozionanti come il kite surf o lo sci d’acqua.

Le origini dello stabilimento balneare

Uno stabilimento balneare a Forlimpopolifino al XVIII secolo non si sarebbe visto, in quanto fu proprio in quest’epoca che cominciarono a nascere le prime strutture del genere.

Erano destinate però non al mare, ma alle zone delle terme e per questo prendevano il nome di bagni seguiti dal nome della località dove si trovavano.

I bagni erano attrezzati con delle cabine mobili che permettevano alle donne dell’epoca di raggiungere la spiaggia senza mostrare parti scoperte del corpo e immergendosi cosi direttamente in acqua.

Lo imponeva il senso del pudore dell’epoca, ma già nel ‘900 cominciarono a cambiare il nome in stabilimenti balneari e si diffusero in tutta Europa, specialmente nelle grandi città sul mare, come Venezia.